PRONTO INTERVENTO

3929746789

Derattizzazione

Topi e ratti possono trasmettere fino a 30 malattie, tra cui tifo e peste bubbonica. Oltre al pericolo sanitario provocano gravi danni all’ambiente circostante, rodendo cavi e fili elettrici e contaminando le derrate alimentari.

Disinfestazione

Gli insetti striscianti vanno eliminati perché possono causare trasmissione di malattie attraverso morsi o punture fastidiose, contaminazioni alimentari e deterioramento di mobili, elettrodomestici, libri e tessuti.

Pulizia civile e industriale

La pulizia civile e industriale, consente di ripristinare e mantenere le condizioni igienico-sanitarie dei singoli ambienti attraverso un processo di sanificazione con prodotti specifici e strumentazioni adatte.

Normativa sulle Disinfestazioni

In Italia il Legislatore è intervenuto dapprima con la legge 25.01.1924 n. 82 recante “Disciplina delle Attività di Pulizia, di Disinfezione, di Disinfestazione, di Derattizzazione e di Sanificazione” che costituiva una specie di Legge-quadro delle attività suddette; e successivamente con il Decreto 7 luglio 1997 n. 274 del Ministero dell’Industria, che stabiliva i requisiti morali, finanziari e tecnici per essere iscritti nell’Albo Provinciale delle Imprese, istituito presso ogni Camera di Commercio. Successivamente con D.lgs 163/2006 è entrato in vigore il “Codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture in attuazione delle direttive 2004/17/CE e 2004/18/CE” (s.m.i.)